Rosso Infinito D.o.c.

Un taglio bordolese da uve che crescono sul Monte Gemola che non tradisce mai,e che porta con sé l’essenza dei terreni di trachite e calcare. Gli aromi della frutta si fondono a sentori erbacei che in bocca si fanno sentire con decisione e carattere. Tipico dei vini cresciuti su terreni ex vulcanici.

Uve – Merlot 67% Cabernet Sauvignon 32% Carmener 1%